I libri di sport in uscita questo mese


Peppe Di Stefano, Milanello. La casa del diavolo, Cairo.
Aneddoti, racconti e retroscena del centro sportivo più vincente del mondo.

Bruno Conti, Un gioco da ragazzi, Rizzoli.
Dalla Roma alla Nazionale, l’autobiografia di “Marazico”.

Beppe Signori, Fuorigioco, Sperling & Kupfer.
L’ex centravanti racconta l’incubo del calcioscommesse.

Simone Eterno, Contro, Sperling & Kupfer.
Vita e destino di Novak Djokovic.

Umberto Zapelloni, La storia della Ferrari in 50 ritratti, Centauria.
La storia della rossa attraverso i suoi protagonisti.

André Hogeboom, Max Verstappen, Piemme.
L’uomo che ha riscritto la storia della Formula 1.

Francesco Flachi, Una vita rovesciata, Blucerchiando.
L’autobiografia dell’ex attaccante della Sampdoria.

Larissa Iapichino, Correre in aria, Mondadori.
La saltatrice italiana si racconta.

Michele Martino, Il favoloso Doctor J, 66thand2nd.
Julius Erving e il nuovo basket.

Biagio Maglienti, Il grande circo, Giunti.
Storie di box dalla A alla Z.

Cristiano Marrella, Interisti stalinisti, Red Star Press.
Da Karl Marx a Massimo Moratti: fenomenologia rivoluzionaria dell’interismo militante.

Claudio Moretti, Pelé. Il re del calcio, Newton Compton Editori.
La storia del più grande campione di tutti i tempi.

Beppe Begani, Quei maledetti 27 out, Nolica Edizioni.
Un romanzo sul baseball e sulla vita.

Giacomo Arosio, Baghetti, Artioli Editore.
La storia del pilota soprannomintao “Il leone di Reims”.

Antonello Cattani, La regia di Pippo, Urbone Publishing.
Gli anni di Marchioro a Reggio Emilia dal 1988 al 1994.

Luca Di Lullo e Marco Scialanga, Scottish Pride, Bradipolibri.
Dalle origini alla moderna Premiership.

Davide Grassi (a cura di), Fantasia milanista, Edizioni della Sera.
Eroi, leggende e numeri 10 rossoneri.

Beppe Conti, Parigi-Roubaix, Graphot.
Storie di pavé, polvere e fango dall’Ottocento a Colbrelli.

Stefano Faccendini, Life on the terraces, Urbone Publishing.
Una carrellata di fotografie dal calcio dilettantistico inglese.

Dario Torromeo, Il caso Anna K., Edizioni Slam.
Kournikova, tennis e non solo.

Fabio Benaglia e Luca Serafini, Cesena, in trasferta vale doppio, Il Ponte Vecchio.
Cronache dagli stadi di tutta Italia.

Roberto Debellis e Riccardo Resta, Notti mondiali, Edizioni di Pagina.
Il racconto dell’estate 2006, quando l’Italia si laurea campione del mondo.

Romano Stagni, Un sogno che fa rivivere un secolo di storia rossoblù, Giraldi Editore.
Incontro immaginario nell’aldilà con i grandi del Bologna del Novecento.

Milorad Popovic, Carnera, besa muci.
Un romanzo tra pugilato e guerre balcaniche.

Simonetta Simonetti, Lo sport e le donne, Tralerighe Libri.
Storia e memoria di pregiudizi, luoghi comuni e stereotipi nello sport femminile.

Gianni Brera, Coppi e il diavolo, Rusconi.
Ristampa.

Gianni Brera, Storia critica del calcio italiano, Rusconi.
Ristampa.

Giorgio Gaggio, Il Toro di Ettore, alcatraz.
Un romanzo che racconta gli anni Settanta e l’ultimo grande Torino.

Francesco Moser, Un uomo una bicicletta, Azzurra Publishing.
L’autobiografia dell’ex fuoriclasse del ciclismo.

Julian Alaphilippe, Il mio anno iridato, Mulatero.
Il campione del mondo di ciclismo si racconta.

Simone Galdi, Wembley 1992, Battaglia Edizioni.
Il Doria e l’ultima Coppa dei Campioni.

Gianluca Alzati, Volevo fare la corridora, Ediciclo.
La vita, la passione e le battaglie della campionessa di ciclismo Milena Morena.

Lascia un commento





Ti potrebbe interessare anche

CARLO

Il leader calmo – Carlo Ancelotti

Non pettinavamo mica le bambole

Non pettinavamo mica le bambole – Alessandro Alciato

tazio-nuvolari-libro

Tazio Nuvolari – Pino Casamassima

La domenica lasciami sola

La domenica lasciami sola – Simonetta Sciandivasci

Condividi
Acquista ora