L’epica del ciclismo nella storia del Cobra

C’è tutta la personalità di Sonny Colbrelli nel libro Con il cuore nel fango scritto a quattro mani con Marco Pastonesi, giornalista appassionato e competente la cui prosa, elegante ed autorevole, è ben evidente in tutte le 170 pagine. È risaputo che cuore, fatica e fango siano un tutt’uno in quella che nel ciclismo viene chiamata la Regina della Classiche, la Parigi-Roubaix. Celebrata in questo bel volume che inizialmente ripercorre la carriera sportiva del “Cobra”, a partire dai suoi esordi di campioncino occhialuto e paffutello (tanto da sollevare non poche perplessità nell’ambiente della due ruote). Una carriera in continua ascesa e che il 3 ottobre 2021 ha raggiunto il suo culmine con la conquista al primo tentativo della Parigi-Roubaix, eccezionalmente in edizione autunnale. Il volume è un crescendo di piazzamenti, vittorie, traguardi. Una progressione di consapevolezza, tecnica e abilità nel gestire anche le gare più impegnative. Così Sonny, a trentun anni, padroneggiando la corsa, dosando le forze e raccogliendo le proprie energie fisiche e mentali, ha coronato il suo sogno. Gli ultimi capitoli – al cardiopalma – sono quelli dedicati alla grande vittoria, descritta sia nelle fasi di preparazione che nella durezza dello svolgimento. Palmo a palmo, centimetro per centimetro, pedalata per pedalata. Racconto di una performance perfetta (con la giusta dose di fortuna), esternazione di pensieri e paure. Riproposizione dell’incessante dialogo con se stesso lungo l’intero percorso, fatto di attente valutazioni e di autoincoraggiamento.

Ciclismo estremo.

Nei capitoli precedenti Colbrelli e Pastonesi avevano anticipato molte informazioni su questa classicissima facendone emergere fascino e asperità, storia e protagonisti. La particolarità del percorso è la sua tremenda difficoltà. Un inferno attraente e terrificante fatto di foreste e fossati, mulattiere e pavè, attraversato da volti infangati e mani sanguinanti. E l’ “Inferno del Nord” si è rivelato tale anche quella volta, quel 3 ottobre 2021 in cui Colbrelli ha tagliato per primo il traguardo e, pazzo di gioia, ha sollevato la propria bici infangata al cielo. Dopo che una pioggia battente aveva martellato i caschetti, mentre un vento insopportabile schiaffeggiava i ciclisti e paralizzava le loro gambe e le loro anime. Dopo un’impietosa selezione. L’attrazione dell’impossibile, il richiamo del rischio, il desiderio di sfidare se stessi più ancora che gli altri. Per chi partecipa alla Parigi-Roubaix, il successo è innanzitutto condurre caparbiamente a termine una simile battaglia affrontata in condizioni proibitive ed esaltanti.

In bocca al lupo, Cobra!

Gli autori hanno impostato il libro dipanando simultaneamente l’esperienza sportiva di Sonny Colbrelli e la presentazione di tutti gli aspetti della celebre “Corsa di Pasqua”. Il lavoro, edito a distanza di sei mesi dal trionfo del campione bresciano, ha imprevedibilmente assunto il valore di auspicio per la salute dello sfortunato campione, vittima di un grave malore dopo la prima tappa del Giro di Catalogna a fine marzo 2022. Tutto compromesso, a partire dalla sua partecipazione alla Parigi-Roubaix successiva (con l’ambito pettorale numero 1, quello del vincitore dell’anno precedente) e, Dio non voglia, la sua stessa storia ciclistica. No, questo drammatico evento non deve, non può essere un epilogo. «Dai Sonny. Dai Sonny che ce la giochiamo. Dai Sonny» è stato il suo mantra per i 257 chilometri della Roubaix. Glielo ripetiamo tutti noi, ora. Per rimetterlo in sella, vederlo gareggiare e spingerlo ad altre vittorie. «Dai Sonny. Dai Sonny che hai vinto. Dai Sonny!».

Perché leggere Con il cuore nel fango di Sonny Colbrelli:

perché permette di gustare l’anima vera del ciclismo: agonismo, sfida con se stessi, amicizia e stima reciproca tra colleghi.


Titolo: Con il cuore nel fango
Autore: Sonny Colbrelli con Marco Pastonesi
Editore: Rizzoli Lizard
Anno: 2022
Pagine: 171

Lascia un commento





Ti potrebbe interessare anche

5 LIBRI PER BAMBINI

5 libri di sport per ragazzi da regalare a natale 2018

Manu Ginobili

Intervista a Edoardo Caianiello

Schermata 2021-11-11 alle 02.03.29

Intervista a Emiliano Battazzi

Filippo Magnini, autobiografia

La resistenza dell’acqua – Filippo Magnini

Condividi
Acquista ora