Jesse Owens, Luz Long e le Olimpiadi del 1936

Lo diciamo subito: questo è veramente un bel libro (anche se privo di indice). S’intitola Amici per la pelle ed è una delle novità più ghiotte dell’estate 2021. L’autore è Emanuele Turelli, classe 1974, “nato” giornalista (è passato anche dal Corriere della Sera) ma dedicatosi anche all’attività di scrittore e narratore, pure in vesti teatrali. Di sé dice, sul proprio sito ufficiale (emanueleturelli.com): «Quando sono salito sul palco per la prima volta, ho capito che quello era il mio modo per cambiare un po’ il mondo… e non sono più sceso!». E a proposito di cambiare il mondo: in Amici per la pelle Turelli racconta la storia di Jesse Owens e Carl “Luz” Long, stelle dell’atletica alle Olimpiadi del 1936. È una lettura che ci sentiamo di consigliare a tutti, senza distinzioni, perché è uno di quei casi in cui il contenuto umano si sovrappone a quello sportivo fino a superarlo. Lo suggerisce anche Jury Chechi, simbolo della ginnastica italiana, nella prefazione: «Abbiamo il dovere di raccontare e far conoscere queste gesta, perché è soprattutto grazie a queste storie che possiamo coltivare il sogno di vivere in un mondo migliore e trovare gli stimoli per contribuire a costruirlo».

Scontro-incontro.

I due protagonisti non potevano essere più diversi, sebbene coetanei (entrambi del 1913). James Cleveland Owens, detto Jesse, aveva trascorso la sua infanzia in Alabama, nel sud degli Stati Uniti e in contesto di povertà. Carl Ludwig Hermann Long, detto Luz, era invece cresciuto a Lipsia, città fiorente nel cuore della Germania, in condizioni familiari ben più agiate. Solo lo sport poteva annodare due destini così inizialmente lontani. Nell’agosto 1936 si tenne a Berlino, in pieno regime nazista, l’undicesima edizione delle Olimpiadi moderne. Sia Owens che Long ci arrivarono da protagonisti annunciati: il primo in qualità di uomo da battere, il secondo come grande antagonista nonché speranza dell’atletica europea. Lo scontro-incontro tra i due andò in scena nella disciplina del salto in lungo e fece la storia dei Giochi Olimpici, non solo dal punto di vista agonistico. Tra i due rivali nacque un imprevedibile rapporto che proseguì anche a distanza negli anni successivi.

Dal campo alla guerra.

Emanuele Turelli dedica metà del suo libro alla crescita dei due atleti: il racconto rimbalza a intervalli regolari tra gli Stati Uniti e la Germania e questa tecnica si rivela efficace, perché dà concretezza ad entrambi i profili ma anche alla diversità tra i due contesti di provenienza. L’ottavo capitolo fa da spartiacque e porta con sé una novità “pesante”, perché l’autore introduce un altro protagonista della Storia, con la esse maiuscola; un esperimento interessante, forse azzardato, ma che aggiunge una sfumatura più densa alla narrazione. Poi si aprono le Olimpiadi e si passa alle imprese di Owens e Long, culminate nella suddetta finale del lungo. L’ultima parte del testo sposta drammaticamente il campo di azione dalla pista di atletica alle trincee della Seconda guerra mondiale, in cui il campione tedesco trovò la morte a soli trent’anni. Non prima di aver inviato al di là dell’oceano un’ultima lettera, destinata all’amico Jesse e contenente le sue ultime volontà. Il messaggio, riportato per intero, conclude il lavoro di Turelli e consegna all’eternità un legame commovente, che tutti noi abbiamo la fortuna di poter ricordare. Anche grazie a un bel libro come questo.

Perché leggere Amici per la pelle di Emanuele Turelli:

perché è scritto bene e perché riporta fatti storici che non possono essere dimenticati.


Titolo: Amici per la pelle
Autore: Emanuele Turelli
Editore: etabeta (EBS Print)
Anno: 2021
Pagine: 181

Lascia un commento





Ti potrebbe interessare anche

Jürgen-Klopp.-Scatenate-l’inferno–Raphael-Honigstein

Jürgen Klopp. Scatenate l’inferno – Raphael Honigstein

Non-dire-gatto-Giovanni-Trapattoni

Non dire gatto – Giovanni Trapattoni

pexels-ksenia-chernaya-3952078

I 10 libri di sport da regalare a Natale 2020

Ciclismo.-Storie-segrete

Ciclismo. Storie Segrete – Beppe Conti

Condividi
Acquista ora