10 (+1) titoli sportivi dell’anno appena trascorso che non ci dimenticheremo


1. Piero Trellini, La Partita. Il romanzo di Italia-Brasile, Mondadori.

Un capolavoro. Un’opera monumentale. Il libro della vita, di Trellini e di un’intera generazione di italiani.

 2. Fabrizio Gabrielli, Cristiano Ronaldo. Storia intima di un mito globale, 66thand2nd.
Un libro che segna una svolta nel modo di raccontare lo sport in Italia.

3. Arrigo Sacchi con Luigi Garlando, La coppa degli immortali, Baldini Castoldi.
Sacchi ha vuotato il sacco. Colui che forgiò la squadra più forte di tutti i tempi si è finalmente aperto, e ha raccontato tutto.

4. Olivier Guez, Elogio della finta, Neri Pozza.
Una celebrazione del calcio brasiliano attraverso ciò che lo ha reso grande: il dribbling. Un saggio filosofico, breve e delizioso.

5. Sebastian Abbot, Fuori casa. L’Africa, il Qatar e la costruzione delle stelle del calcio, LUISS University Press.
Come il Qatar ha dato il via alla più grande operazione di scouting calcistico del mondo. Un’opera frutto di anni di eccezionale lavoro sul campo.

6. Mauro Berruto, Capolavori. Allenare, allenarsi, guardare altrove, add editore.
Un’affascinante guida per creare il proprio capolavoro, nella vita e nello sport.

7. Roberto Gotta, Il mondo di Tom Brady, Indiscreto.
Chi è, da dove arriva, e come è diventato ciò che è diventato. Duecento pagine dove c’è tutto Tom Brady, campione diventato icona.

8. Walter Bonatti, Scalare il mondo, Solferino.
Un libro intenso che insegna ad affrontare i propri limiti. Il viaggio di un ragazzo diventato uomo scalando il mondo, raccontato attraverso i suoi testi e le parole di chi lo ha conosciuto.

9. Stefano Massini, Ladies Football Club, Mondadori.
Il godibilissimo racconto della prima squadra di calcio femminile della storia.

10. Flavio Tranquillo, Time out, add editore.
Il crac della Mens Sana ma non solo. Un’inchiesta approfondita e di grande qualità sullo sport professionistico italiano.

+1. Jesse Owens, L’uomo che sconfisse Hitler, Piano B.
Finalmente tradotta in italiano l’autobiografia di Jesse Owens pubblicata nel 1978. Un testamento spirituale di un uomo diventato simbolo.

Lascia un commento





Ti potrebbe interessare anche

A-modo-mio---Luka-Modric

A modo mio – Luka Modric

Come i Wanderers vinsero la coppa d'Inghilterra

Come i Wanderers vinsero la coppa d’Inghilterra – James Lloyd Carr

Favola-Atalanta–Fabio-Gennari-e-Andrea-Riscassi

Favola Atalanta – Fabio Gennari e Andrea Riscassi

Pantani-è-tornato---Davide-De-Zan

Pantani è tornato – Davide De Zan

Condividi
Acquista ora